Rum Degustazione IWSC

I migliori rum da degustazione secondo IWSC

I migliori rum da degustazione per il 2020 secondo la classifica stilata dalla International Wine & Spirits Competition (IWSC) vedono il predominio dei Caraibi. Ben nove prodotti si aggiundicano un punteggio di 96/100, mentre 21 sono i rum che si aggiudicano una medaglia d’oro.

In particolare, grande successo hanno avuto le release firmate Richard Seale e Maison La Mauny/Trois Rivieres, che insieme annoverano ben 12 delle etichette sulle 21 premiate. Ma vediamo quali sono queste etichette.

Partiamo proprio da Richard Seale, che viene premiato con l’oro con i seguenti prodotti:

A cui si aggiungono il nuovissimo Foursquare 2008 e il Foursquare Plenipotenziario, imbottigliato per Habitation Velier.

 

Mentre per la casa martinicana Trois Rivieres/La Mauny i rum premiati sono:

A cui si aggiungono due millesimati di Trois Rivieres, il 1999 ed il 2006, più il VO Cuvee du Moulin.

 

Non mancano all’appello tra i migliori rum premiati dalla IWSC nemmeno i Jamaicani, con Worthy Park che si aggiudica l’oro sia per i due bianchi che per il Single Estate Reserve, e l’8 anni di Hampden della Habitation Velier.

E poi tra i migliori rum premiati con l’oro troviamo anche Saint Lucia, con il Chairman’s Reserve Master Selection Rum. Il Laos, con lo Sweet Brown Rum della Lao Agro Organic Industries ltd. Il Giappone, con il Tokyo Night Rum della BBC Spirits. L’Equiano, un rum nato dalla collaborazione di Gray’s (Mauritius) e Foursquare (Barbados). E infine Haiti con il Clairin Communal.

Condividi questo post


Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: