The Rum Shelf: 5 rum solera da provare

The Rum Shelf è la rubrica settimanale di Isla de Rum, curata da Leonardo Pinto. Ogni settimana verranno proposti cinque rum selezionati in base ad un argomento specifico. The Rum Shelf è un una guida pratica all’acquisto ed alla costruzione della tua selezione personale di rum.

Questa settimana: 5 Rum con invecchiamento Solera da provare

L’invecchiamento Solera, anche noto come metodo solera, è stato a lungo un grande mistero soprattutto per i neofiti. Come dico sempre nei miei corsi, non bisogna pensare al Solera come ad un metodo univoco di invecchiamento, bensì più ad una tecnica di invecchiamento dinamico, che ha svariate declinazioni a seconda di chi lo applica. Fino ad oggi il metodo solera è sempre stato nelle pieghe della legislazione europea, questo l’ha reso ancora più oggetto di critiche e maldicenze, anche se con la nuova norma spirits, proposta quest’anno, tutto dovrebbe cambiare. Avremo modo di approfondire in un articolo dedicato quanto sopra. Intanto, come di consueto, assaggiamone cinque!


LA HECHICERA

La Hechicera viene elaborato a partire da una selezione di rum base fatta maturare con Metodo Solera a Barranquilla, sulla costa Colombiana, sotto la supervisione del Maestros Roneros Giraldo Mituoka. La Hechicera dichiara un invecchiamento dei rum nel blend dai 12 ai 21 anni. Il prodotto finale è privo di zucchero o addizioni. Si presenta di un color rame intenso con un aroma che parte da sentori un pò chiusi di fava tonka e resina per poi evolvere in nuances più morbide di cioccolato, vaniglia e frutta essiccata con un leggero tocco mentolato. Il finale è lungo ed asciutto.

 

BOTRAN 15 SOLERA

Casa Botran, la stessa che produce anche la linea Zacapa, è situata in Guatemala. Il Ron Botran è elaborato a partire dal miele vergine di canna da zucchero, anzichè dalla melassa. Ovvero dal succo di canna da zucchero ridotto a cui non vengono estratti cristalli di zucchero. Il rum così ottenuto viene invecchiato con metodo solera nei magazzini posti sulle vette del Guatemala, dove la temperatura è più mite.  Tra le botti utilizzate spiccano quelle di porto e di sherry. Si presenta di colore mogano, con note di uva sultanina, vaniglia e un leggero tocco speziato che terminano in un finale asciutto e leggermente affumicato.

 

RON CENTENARIO 20

Elaborato in Costa Rica con metodo solera, Ron Centenario presenta una vasta gamma di prodotti, di cui oggi andremo ad assaggiarne uno. Ron Centenario 20 si presenta di colore mogano con riflessi ramati ed un naso rotondo e pieno con note di frutta matura, mandorla, vaniglia e un leggero sentore di tabacco. Il finale è morbido con note di ciliegia e vaniglia.

 

QUORHUM 30 OLD VINTAGE

I rum della QUORHUM sono prodotti in Repubblica Domenicana a partire dalla selezione di rum ed il successivo invecchiamento con metodo solera. Il Quorhum 30 Old Vintage si presenta di un colore ambra scuro e sentori di caffè, creme caramel, cioccolato amaro e vaniglia. Il finale è rotondo ed intenso.

 

MATUSALEM 15

Ron Matusalem 15 viene elaborato in Repubblica Domenicana a partire da una selezione di rum invecchiati con metodo Solera. Il risultato è un rum dal colore oro intenso con sentori di vaniglia, frutta essicata, cacao e toffee. Il finale è asciutto e leggermente “feccioso”.


E per questo articolo è tutto. La prossima settimana scopriremo altre 5 etichette.  Scrivete pure cosa ne pensate nei commenti qui sotto o via mail e non esitate a proporre il vostro topic per questa rubrica. Se l’articolo vi è piaciuto, condividetelo.

Leonardo


Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *