Clairin, lo spirito di Haiti

3 Novembre 2014,  il volo da New York atterra a Port-au-Prince, Haiti. Tutto quello che si può immaginare sulle terre del rum, qui diventa realtà. Una sola strada conduce dall’Aeroporto all’hotel, l’asfalto è arrivato da poco, anche se comincia a lasciare il suo segno. La Capitale risente degli influssi della cultura occidentale, ormai approdata prepotentemente sull’isola, ma lo spirito libero e la dignità di questo popolo si respirano nell’aria, assieme all’attaccamento per le proprie tradizioni. Il motivo del mio viaggio [...]

Leggi di più...