Caribbean Drink: Rum Buck

RUM BUCK

Quando si mescolano un distillato, una parte acida come lime o limone e la ginger ale, o la ginger beer, si sta facendo un buck, in pratica una variante del Rickey sostituendo la soda. Con l’esplosione del Vodka Buck, comunemente noto come Moscow Mule, il termine buck si è via via eclissato lasciando spazio al più moderno “mule”.

Il Rum Buck non è quindi altro che rum e ginger beer o rum e ginger ale con una aggiunta di parte acida, lime o limone. Questo drink rappresenta ancora oggi la bevuta più diffusa in tutto l’arco caraibico, seconda solo al rum e cola.

CHEERS!

RUM BUCK

  • 6 cl di RUM (invecchiato)
  • 1,5 cl di succo di lime fresco
  • 9 cl di ginger beer/ale

Può essere preparato in build, ovvero versando gli ingredienti direttamente nel bicchiere, oppure shakerando rum e lime separatamente per poi versarli in un bicchiere highball con ghiaccio e colmare con la ginger ale/ginger beer.

E questi invece sono tre rum che consiglierei per la realizzazione del rum buck:

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *