Gruppo Campari punta ai rhum agricole della Martinica

Gruppo Campari punta all’acquisizione di Rhumantilles. L’acquisizione farebbe rientrare nell’orbita Campari i rhum agricole Trois Rivieres e La Mauny.

Il gruppo ha annunciato di aver avviato una trattativa esclusiva per l’acquisizione di Rhumantilles, società che lo scorso anno ha generato ricavi per oltre 24 milioni.

La Rhumantilles è proprietaria del 95,6% della Bellonnie & Bourdillon Successeurs, con sede in Martinica. Se l’operazione va a buon fine il portfolio del Gruppo Campari si arricchirebbe quindi di due brand di punta come La Mauny e Trois Rivieres. Tra i brand anche Duquesne, rhum agricole riservato al mercato locale.

La Mauny e Trois Rivieres sono due storici brand di Rhum Agricole AOC ben noti sia al mercato Europeo che a quello Americano. Vengono prodotti entrambi nella distilleria di Riviere-Pilote, al sud della Martinica, dove viene prodotto anche il Duquesne. Nonostante i tre brand provengano dalla stessa distilleria, ognuno di essi ha un suo alambicco e la sua canna da zucchero. Questo rende i tre brand, per quanto comparabili ed assimilabili ad un Rhum Agricole del sud, certamente differenti per risvolti aromatici e gustativi. Per approfondimenti su distillerie di Martinica ed AOC ti consigliamo di leggere  questo articolo.

Dopo l’acquisizione del 2012 di Lascelles do Mercado, che ha portato nel gruppo i rum della linea Appleton Estate e J.Wray & Nephew, questa operazione andrebbe quindi a consolidare la posizione del Gruppo Campari della famiglia Garavoglia nel settore rum. Oltre a questo, l’acquisizione rafforzerebbe la posizione di Campari in Francia, regione strategica a livello di crescita.

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *