Caribbean Drink: Ti’ Punch

TI’ PUNCH

Il Ti’Punch, o petit punch, è il drink più bevuto in Martinica, ed in generale in tutte le Antille Francesi. Più che un vero e proprio drink, il Ti’Punch è un rituale, un modo diverso di bere il rhum dell’isola. Quando si chiede un Ti’Punch in Martinica, si riceverà una generosa dose di rhum agricole blanc, in un bicchiere, ed a lato una ciotolina con dei lime tagliati in piccoli pezzi ed un pò di zucchero. Nei locali più avvezzi al turismo dello zucchero liquido.

Sarete voi quindi a comporre il vostro Ti’Punch, secondo il vostro gusto, aggiungendo più o meno lime a seconda di quanto vi piace la parte acida, e più o meno zucchero a seconda di quanto lo vorrete dolce. La quantità di questi due ingredienti potrà ovviamente variare di volta in volta anche tenendo conto del rhum che avrete nel bicchiere.

Ma questo è un articolo che riguarda un drink, e che articolo sarebbe se non vi mettessi una ricetta? Per questo motivo vi scrivo qui sotto le dosi del “mio” Ti’Punch, che però non devono essere considerate del tutto una vera e propria ricetta. Se vi piace più fresco, potete aggiungere qualche cubetto di ghiaccio. Anche questo vi viene portato (non sempre in verità) a parte.

TI’PUNCH

  • 4 cl di Rhum Blanc Agricole
    (possibilmente a 50% o 55% abv)
  • 5 gocce di lime
  • mezzo cucchiaino di zucchero

Inserire gli ingredienti in un bicchiere e mescolare. Qualora aggiungeste il ghiaccio, vi consiglio di farlo dopo aver mescolato per un pò lo zucchero, in quanto se la temperatura si abbassa la solubilità dello zucchero scende.

E questi invece sono tre rum che consiglierei per la realizzazione del Ti’Punch:

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *