Ron Abuelo, Brand Corner, The Rum Shelf, la gamma, degustazioni a cura di Leonardo Pinto

Brand Corner: Ron Abuelo, la gamma

Ron Abuelo è il brand di questa settimana per la rubrica Brand Corner.

Brand Corner è la guida settimanale di Isla de Rum, curata da Leonardo Pinto, alla scoperta dei Brand. Ogni martedì alle 14:30 si apre con una diretta di mezz’ora sul nostro profilo instagram ufficiale in cui intervistiamo un rappresentante del brand. A seguire sul sito vengono pubblicati un signature drink (sezione cocktail) e l’analisi del brand.

RON ABUELO (The Brand Corner)

Due chiacchiere con Cristobal Srokowski.

Nel 1908 Don José Varela Blanco arriva dalla Spagna e apre, nella cittadina di Pesé, il primo zuccherificio della nuova repubblica di Panama. Lo zuccherificio nel 1936 si trasforma in distilleria, anche grazie all’aiuto dei suoi tre figli. Da allora la famiglia Varela si è affermata come la prima azienda produttrice di distillati di Panama.

Ron Abuelo si realizza proprio presso lo stabilimento di San Isidro, ed è certamente il rum più famoso e venduto di Panama. La distilleria conta una piantagione di proprietà. La spremitura della canna per l’estrazione dello zucchero e la realizzazione della melassa avviene in uno zuccherificio convenzionato. Mentre si spreme direttamente in distilleria quella parte di canna da zucchero di cui viene utilizzato lo sciroppo di puro succo.

La fermentazione si fa in loco con lieviti selezionati e può essere variabile a seconda della materia prima utilizzata. La distillazione avviene in una piccola colonna simile alla Colonna Creola, anche se con qualche differenza. Il risultato è un aguardente bianco con un tenore di esteri compresi tra 220 e 300 g/ha. Secondo la legislazione di Panama, la denominazione rum è riservata all’aguardente de cana che invecchia per un minimo di due anni. L’invecchiamento, fatto salvo per alcune release che vedremo nel dettaglio, avviene in botti di rovere americano ex-bourbon.

Ron Abuelo può essere quindi considerato un brand appartenente ad una distilleria a conduzione familiare. In quanto la proprietà delle piantagioni, della distilleria e del marchio appartengono ancora completamente alla famiglia Varela.

 

LA CURIOSITA’

Ron Abuelo utilizza rum invecchiati fino ad oltre 40 anni in ciascuna referenza della gamma, chiaramente in quantità diverse. Negli ultimi tempi l’azienda ha cominciato delle sperimentazioni sull’invecchiamento. Queste sperimentazioni hanno portato alla realizzazione del Two Oaks e della gamma finish collection. Ulteriori sperimentazioni stanno per entrare nel mercato, dimostrando quindi il dinamismo dell’azienda.


LA GAMMA

 

RON ABUELO 7 Anos

Il Ron Abuelo 7 anos è il risultato di un blend di rum invecchiati in botti ex bourbon tra i 4 e gli oltre 40 anni. La media ponderata dell’invecchiamento è di 7 anni, come stabilisce la regolamentazione sull’etichettatura di Panama. Ron Abuelo 7 è prodotto a partire da melassa, fermentata in loco e distillata in un piccolo alambicco a colonna, simile all’alambicco creolo.

Il risultato rum dal colore ambrato con aromi di frutta matura, vaniglia ed una leggera nota affumicata. Al palato è molto rotondo e caldo, con un bouquet fruttato e speziato che accompagna un finale dolce.

 

RON ABUELO 12 Anos Gran Reserva

Il Ron Abuelo 12 anos gran reserva è forse l’etichetta più famosa e diffusa della casa. E’ elaborato a partire da melassa, fermentata in loco e distillata in una piccola colonna. Il blend è quindi composto da rum che invecchiano in botti ex bourbon dai 7 agli oltre 40 anni. La media ponderata dell’invecchiamento è di 12 anni, come da regolamentazione di Panama.

Il risultato è un rum dal colore ambra intenso. Al naso si presenta con calde note di vaniglia e rovere, che accompagnano sentori di frutta matura, speziatura dolce, caffè e tostatura. Al palato è generoso ed estremamente rotondo. Spiccano i sentori di torrefazione accompagnati da note morbide e legnose. Il finale è caldo, rotondo e piuttosto lungo.

 

RON ABUELO XII Two Oaks

Ron Abuelo Two Oaks è un rum a doppia maturazione, ultimo nato in casa Varela Hermanos. La sperimentazione sull’invecchiamento riguarda il finish. E’ un blend di rum con una media ponderata di 12 anni, che matura in botti di rovere ex bourbon. Il blend finisce quindi il suo invecchiamento per 9 mesi in botti di rovere vergine americano extra ‘carbonizzato’.

La procedura di extra ‘carbonizzazione’ delle botti vergini avviene a Napa Valley. Ovvero si procede con una prima tostatura a 180°C che ha la funzione di aprire delicatamente la grana del legno. Quindi con un’ extra carbonizzazione a 220° C  che arriva fino a 8mm di profondità nella superficie del legno. Al termine della carbonizzazione vengono incisi dei solchi all’interno dei barili per aumentare la superficie di contatto. Questo processo in due fasi estrae il sapore dal legno e crea un naturale filtro a carbone, conferendo quindi ad Abuelo Two Oaks una finitura piacevole e morbida.

Il risultato è un rum di un colore ambra profondo che si apre caldo e rotondo. Al naso è complesso, con note di frutta matura, latte di cocco, vaniglia, caffè, caramello e un sentore di legno, il tutto piacevolmente affumicato. Seguono sentori di speziatura dolce, tra cui prevale il sentore di cannella. Al palato è rotondo e pieno, e finisce gradevolmente caldo e rotondo su un finale lungo e ricco.

 

RON ABUELO XV Napoleon Finish Collection

Il Ron Abuelo XV Napoleon è uno dei tre prodotti facenti parte della linea Finish Collection di Abuelo. La peculiarità di questa gamma è la possibilità di valutare l’impatto del finish nelle diverse botti. Infatti il blend di partenza è uguale per tutti e tre. Si parte da un blend di rum inveccchiati per una media ponderata di 14 anni in botti ex bourbon. Quindi si procede con una finitura di un anno in tre differenti botti: porto, sherry e cognac.

In questo caso la finitura è in botti di Cognac dell’azienda Camus. Ovvero vengono utilizzate botti che hanno precedentemente contenuto cognac invecchiato per un massimo di otto anni. Le botti sono utilizzate per il finish una sola volta.

Il risultato è un rum che si presenta di un piacevole colore ambra intenso ed un bouquet ricco. I classici sentori di Ron Abuelo, in cui spiccano la vaniglia, il caramello e la frutta matura, accompagnati da un piacevole sentore fumoso, sposano i sentori del cognac. Uva passa, frutta rossa matura, cacao ed una leggera pepatura arricchiscono quindi un bouquet già pieno ed elegante. In bocca è rotondo ed asciutto. L’ingresso è pieno e legnoso per poi finire in un lungo finale ricco di note fruttate e speziate.

 

RON ABUELO CENTURIA

Giudicato da Forbes il migliore rum al mondo e con svariati premi all’attivo, Ron Abuelo Centuria è di certo la punta di diamante della casa di Panama. Il nome “Centuria”, dal latino “centum”, vuole celebrare il centenario della casa Varela, fondata nel 1908. Ron Abuelo Centuria, infatti, è la massima espressione dell’impegno e della passione del maestro ronero.

Per creare questa Reserva  si selezionano solo rum invecchiati con una media ponderata di 30 anni con il metodo Solera. Il prodotto si propone con un packaging elegante e di impatto notevole, sia per la fattura del vetro che del box in legno. Il Ron Abuelo Centuria è prodotto annualmente in quantità limitate.

Il risultato è un rum di struttura notevole che si presenta di un bel colore ambra scuro con riflessi rossastri. Al naso l’iniziale sentore di legno si apre poi su note di liquirizia, conserva di frutta esotica e speziatura dolce, cannella, anice stellato e macis in particolare. Il tutto accompagnato da sentori decisi di legno, di caffè tostato e tabacco da pipa. Sul fondo dolci note di miele di canna e caramello, accompagnate anche da un tocco di speziatura piccante ed un lieve sentore balsamico.

L’impatto al palato è burroso, morbido, ma non stucchevole. L’incredibile eleganza olfattiva viene confermata al palato, dove il prodotto rivela la sua notevole complessità. E’ sontuoso, persistente e chiude lunghissimo su un sentore di mandorla e pepe bianco con un piccolo retrogusto di anice stellato.


E per questo appuntamento di “Brand Corner” è tutto. Il prossimo appuntamento live, come sempre è per martedì alle ore 14:30 sul nostro profilo Instagram (@isladerum) . Scrivete pure cosa ne pensate nei commenti qui sotto o via mail e non esitate a proporre il vostro topic per questa rubrica. Se l’articolo vi è piaciuto, condividetelo.

Leonardo


Condividi questo post